La Tartaruga ambientalista

Secondo Wikipedia: Con il termine preadolescenza si intende un’età dell’individuo inclusa tra gli 11 e i 14 anni. Questa si differenzia dall’adolescenza, il periodo successivo. […] Il preadolescente è poco più di un bambino, caratterialmente pensa come un bambino, le caratteristiche che lo differenziano da esso fisicamente sono l’altezza un po’ più sviluppata dei suoi coetanei e un leggerissimo accenno del seno nelle femmine.

Continue Reading

La Tartaruga casalinga

Ottobre è il mio mese preferito. L’ho già detto che Ottobre è il mio mese preferito ?
Arrivano la frutta e la verdura più buoni, castagne, fichi, zucche. La natura si tinge di sfumature meravigliose e si conclude con Halloween (e a me i travestimenti paurosi piacciono un sacco !).
Le giornate sono ancora calde e soleggiate ed è l’occasione buona per fare un bel giro al parco o nei boschi insieme ai bambini, prima che il Generale Inverno e la nebbia ci chiudano in casa.

E così ho pensato a 12 attività da fare in ottobre insieme ai bambini per festeggiare questo bellissimo mese.

Salva o stampa (su carta reciclata mi raccomando) l’infografica e buon divertimento !

Continue Reading
La Tartaruga ambientalista

Siamo al 20 settembre e ci sono ancora 28°, gli incendi in Amazzonia hanno sconvolto tutti noi, a Milano siamo in piena settimana della moda e in questi giorni il traffico è più delirante del solito. Modelle, giornalisti e addetti ai lavori si spostano da una parte all’altra della città in macchina, spesso con ingombranti ed inquinanti SUV.

Oltre alla moda, questa settimana è importante perchè  oggi inizia anche la Settimana per Clima, con mobilitazioni in tutto il mondo.


Continue Reading

La Tartaruga organizzata

La settimana scorsa ho venduto la mia macchina.
E’ stata con me 16 anni, abbiamo passato insieme giorni e notti, viaggi, risate, pianti, concerti. Ha portato la mia famiglia, i miei amici, i miei animali…
Per venderla ho dovuto svuotarla e pulirla… puoi immaginare che dopo tanti anni, un bambino e un po’ di disattenzione mia, era piena piena di cose inutili e che non mi ricordavo nemmeno di avere.

Continue Reading