E’ Capodanno !

Io viaggio ad anni scolastici e lunedì è il mio primo giorno dell’anno. Per me si inizia a metà  settembre e si finisce a metà  giugno. Nel mezzo il nulla.
Non importa se l’asilo finisce a fine giugno, tanto gli ultimi giorni non si fa più niente e la festa c’è già  stata. Non importa se devo lavorare tutto agosto, tanto le ferie le faccio in luglio e poi l’azienda è semi-deserta.
Leo sarà  spesso in giro con i nonni, i santi nonni che ce lo portano un po’ in campagna, al mare, in montagna… E noi avremo qualche sera di libertà .

Lunedì ricomincia tutto.

Riprendo a lavorare senza pause, dopo le ferie estive e dopo le due settimane di maternità  facoltativa (che mi sono tenuta…) in cui ci godiamo un’ultima settimana di vacanza tutti e tre insieme e l’altra dedicata ai primi giorni di scuola, perché voglio essere io ad andarlo a prendere nei primi giorni (e poi fa orario ridotto per cui abbiamo tutto il pomeriggio per stare insieme).

Come tutti i Capodanni che si rispettino ci sono anche i Buoni Propositi, quelli classici come iniziare la dieta, sistemare la casa, mettere ordine….

Il mio personale BP sarà  quello di andare a correre, dopo l’allenamento con il C25K di questa estate, a fine settembre dovrei essere pronta.
L’abbonamento alla palestra scade a marzo 2015 quindi per un bel po’ non avrò scuse…
Ma la cosa che proprio mi piace dell’inizio dell’anno, è che finalmente escono i tabelloni con il menù settimanale di Leo e potrò ricomiciare a programmare i pasti.
Basta cene improvvisate con quel che c’è nel frigo, basta riso olio e grana perché proprio non so cosa fare stasera…
Finalmente ogni giorno sarà  preciso, organizzato e studiato.
Dite che sono noiosa ? che nella vita ci vogliono un po’ di Imprevisti e Probabilità  come nel monopoli ? credo che quelli ci siano sempre e comunque, indipendentemente dalle liste della spesa e dai menù decisi in anticipo.
Ecco, ricomincia la routine.
E io la amo.

Rispondi