uno scheletro paurosissimo

Anche quest’anno Halloween è arrivato a casa nostra.
Ho reciclato gli addobbi dell’anno scorso, abbiamo aggiunto qualcosina che ci ha regalato la nonna (che quando va a prendere Leo a scuola passa davanti a una cartoleria in posizione strategica…), ma soprattutto quest’anno abbiamo il costume !

Leo aveva espresso il desiderio di vestirsi da scheletro. Nonostante si trovino dei costumi nei supermercati a prezzi bassi, non volevo acquistare niente di nuovo. Ho cercato un po’ di idee in rete e ho trovato il modello di Linda sui Piccolini.

Per le ossa ho acquistato su ebay del pannolenci bianco a pochissimi euro e per lo sfondo ho usato una mia maglietta nera elasticizzata. Visto che la maglia ha sul davanti delle scritte, l’ho semplicemente usata al contrario, il dentro per il fuori, così è anche meno lucida.

Ho seguito passo passo il tutorial che è chiarissimo e a prova di principiante come me, ho aggiustato le misure della maglietta, facendo un risvolto alle maniche e mettendo due gancetti sulla schiena in modo da rendere accollata la parta davanti, poi ho aggiunto un paio di ossa al modello originale, sulle braccia e sulle gambe (per i pantaloni ho usato una tuta di Leo blu scura).

Per il teschio ho ritagliato un ovale sul cartoncino nero e sopra gli ho incollato la sagoma del teschio fatta con un foglio di carta bianco. Ho ritagliato i buchi per occhi, naso e bocca, messo l’elastico et voilà  il costume è pronto. Ma la foto ve la mostrerò fra qualche giorno…

Per noi però, niente giretto dai vicini a chiedere “dolcetto o scherzetto”… usciremo tutti insieme per ad andare a fare la spesa !!
E io ? secondo voi mi vestirò o no ???

Aggiornamento

Ecco il costume finito completo di pantaloni e maschera, fa paura vero ?

pauraaaaa

e ovviamente si, mi sono vestita anche io 🙂

che strega

One thought on “uno scheletro paurosissimo

  1. Pingback: Il costume da Capitan America | La tartaruga

Rispondi