Skylanders Swap Force, il test

Metti che hai un bambino che ha solo 5 anni ma sa usare l’Xbox molto meglio di te, metti che hai un compagno che da grande vorrebbe fare il betatester di videogiochi, metti che mi viene chiesto di testare un nuovo videogioco… l’entusiasmo della famiglia è salito a mille.

Il gioco in questione è il nuovo capitolo della saga degli Skylanders, Swap Force, dove i personaggi possono essere smontati e rimontati fra loro per acquisire più poteri. Perchè il bello degli Skylanders è proprio che i personaggi sono vere action figures. Prima ci giochi e ti inventi le storie in cameretta, poi accendi l’Xbox, le appoggi su una piattaforma collegata alla console e il tuo personaggio “entra” nel videogioco !

Grazie al progetto #giocaimmaginacrea ho ricevuto lo starter kit con il disco del gioco, tre personaggi, la piattaforma, un poster, card e codici per giocare sul cellulare.

Io e Leo ci siamo messi subito al lavoro !
Di solito lui è più bravo di me, io mi impappino coi tasti, non capisco come cambiare la visuale, a volte mi confondo con i personaggi…ma con questo è filato tutto liscio. I controlli sono facili e lo schermo è lo stesso per i due personaggi.
La storia è carina e oltre alla trama principale ci sono diversi percorsi alternativi, enigmi da risolvere e minigiochi per guadagnare punti in più e sbloccare nuove zone.

La recensione completa la trovate sul sito filastrocche.it, www.filastrocche.it/skylanders/skylanders-swap-force-prova-prodotto/

testskylanders

Rispondi