Le scarpe rosse glitterate

Se mi chiedessero di che colore è per me il Natale, non avrei dubbi per me è rosso e luccicante.
E quest’anno mi è venuta voglia di vestirmi di rosso luccicante anche per la cena del 24, soprattutto di avere un paio di scarpette rosse glitterate “alla Dorothy“.
Ovviamente le scarpe rosse non le ho e non ho nessuna intenzione di comprarle per metterle una sera sola.

Allora pensa che ti ripensa mi è venuto in mente che nel cassetto SOS dell’ufficio (perchè tutte avete un cassetto SOS per le emergenze in ufficio vero ? quello dove tenere un paio di collant di riserva, i cerotti, l’ombrello, una maglia di ricambio…) ho un paio di ballerine, carine quando le ho prese, ma che oramai hanno fatto il loro tempo e che tengo per quando piove forte e vengo in ufficio con gli stivali di gomma e in perfetto stile “reduce-reuse-recycle” avrei potuto dargli una seconda vita trasformandole in uno scintillante paio di scarpe rosse glitterate.

ballerine

Occorrente per le scarpe rosse glitterate:

occorrenteuna spazzola per pulirle bene
scotch di carta
colla vinilica
una boccetta di brillantini rossi
un pennello

Per prima cosa ho eliminato il decoro in punta e i ricami in lana laterali per rendere più omogenea la stesura dei brillantini.
Poi ho pulito molto bene le scarpe. Le mie sono scamosciate, per cui ho usato la spazzola apposta (in alternativa va bene anche una paglietta), se le vostre scarpe sono di altro materiale pulitele senza ungerle ho ricoperto la suola con lo scotch di carta per evitare antiestetiche colature sulla gomma.

suoleUn un bicchierino ho mescolato una parte di brillantini e due di colla vinilica, in modo da avere una consistenza cremosa e poi ho steso tutto con il pennello.

miscela

Non vi preoccupate se a prima vista è tutto bianco, il vinavil asciugandosi diventa trasparente.

primamanoDopo avere lasciato ascigare per bene ho dato una seconda mano… et voilà.

Ecco le mie nuove scarpe rosse glitterate.

dorothy e le scarpe rosse glitterate

Rispondi