Crescere con un pet, una giornata per bimbi e animali

Quanto è bello vedere bimbi e animali che giocano insieme ?
Avere un animale, cane, gatto, coniglietto o pesce rosso, insomma un pet, sicuramente aiuta a crescere meglio, a prendersi delle responsabilità e ad amare gli animali. Non per niente anche negli ospedali italiani ci sono progetti di pet therapy e alcuni hanno predisposto delle aree per permettere ai piccoli pazienti di vedere i loro amici animali.

Io ho avuto il mio primo cane che ero già grande, ma Leo ha conosciuto Buck e Camilla (i cani dei nonni) appena nato e credo che loro pur non vivendo in casa con noi, l’abbiano aiutato a non avere paura ad esempio.
A prenderne uno tutto nostro ci stiamo pensando da un po’, valutando pro e contro… chissà se prima o poi qualche peloso entrerà in casa (io spero di si…)

Leo e Buck

Intanto sabato 19 settembre parteciperò alla giornata “Crescere con un pet” organizzata da FattoreMamma in collaborazione con My Social Pet e Vets for Pets.
Il programma, che potete leggere qui prevede una Tavola Rotonda dal titolo “Cosa vuol dire crescere con un pet”, esperti a confronto affronteranno le dinamiche e i benefici di questo rapporto sia dal punto di vista del bambino che da quello dell’animale.
Poi la presentazione del progetto “A scuola di PetCare” e a seguire merende, giochi e laboratori per bimbi e animali.
Molto interessante il laboratorio educativo: Manuela Michelazzi, veterinaria comportamentalista, accompagnata da due bellissimi cani adottati dai rifugi, dimostrerà ai bimbi il corretto approccio ad un cane e delle semplici regole base per stabilire un buon rapporto.
Spesso i bambini hanno paura dei cani perchè non sapendo bene come avvicinarsi, li spaventano facendoli abbaiare o ringhiare. Conoscere il modo giusto di porsi o di fare una carezza è fondamentale per evitare “fraintendimenti”.

La giornata è gratuita ma è necessario registrarsi qui. Tutto presso il CAM Ponte delle Gabelle in Via S. Marco 45, Milano, dalle 11 in poi.

crescere con un pet

Rispondi