10 consigli per i saldi

Gennaio è il mese dei saldi. Passate le feste e iniziato l’anno nuovo abbiamo tutti voglia di un “fresh start”, come dicono gli inglesi, di ricominciare con il piede giusto. Stiliamo l’elenco dei buoni propositi e decidiamo di dare un cambio alla nostra vita. I saldi spesso ci incoraggiano a comprare qualcosa di nuovo per assecondare questo cambio.

Per evitare di tornare a fare esattamente quello che facevamo prima, vestiti compresi, ecco i miei 10 consigli per i saldi. Per comprare responsabilmente e senza sprechi !

10 consigli per i saldi

Pianifica

Decidi in anticipo cosa vuoi comprare, apri l’armadio e valuta di cosa hai bisogno. Guarda online i prezzi non scontati, meglio ancora se conosci i prezzi del negozio che ti interessa, così puoi capire se lo sconto è reale o se è stato “ritoccato” prima.

Ne hai bisogno ?

Prima di comprare qualcosa, non solo ai saldi, fermati un momento e pensa se ne hai davvero bisogno. Anch’io spesso mi lascio prendere dal prezzo, dal colore o peggio dalla moda del momento… poi però non ho niente con cui abbinarlo o ho già qualcosa di simile che mi piace e che uso con soddisfazione.

Sfizi ? si ma uno solo

Se proprio proprio vuoi concederti uno sfizio, perchè ogni tanto fa bene all’umore, che sia uno e uno solo. Decidilo con cura, sceglilo e vedrai che non te ne pentirai. Ma non prendere l’umore come scusa per comprare troppe cose che poi non userai mai.

Decidi il budget e paga in contanti

Decidi in anticipo quando vuoi spendere. Puoi scegliere se decidere un budget totale o quanto spendere per ogni singolo capo che vuoi acquistare.
Vai ad un bancomat, preleva quella somma e paga solo con quella, così non rischi di perdere d’occhio il totale e spendere molto di più di quello che avevi preventivato.

Provalo

Non comprare niente a scatola chiusa. Anche se la fila al camerino è lunga, provalo e vedi come ti sta. Quante volte abbiamo adorato dei capi indossati dal manichino, ma poi su di noi facevano tutt’altro effetto ?

La taglia giusta

Prendi sempre la taglia giusta, non cedere nella tentazione di comprare qualcosa troppo piccolo, tanto poi dimagrisco o delle scarpe troppo grandi, tanto poi ci metto una soletta… se non vanno bene alla prima prova, non andranno bene mai. Risparmia quei soldi per qualcos’altro !

Leggi l’etichetta

Guarda sempre la composizione del capo che stai acquistando. Se la commessa ti dice che il maglione è di cashmere, leggi quando effettivamente ne contiene e valuta se il prezzo è adeguato. Prediligi sempre le fibre naturali, non solo sono più sostenibili per l’ambiente, ma spesso durano di più, sono traspiranti e non puzzano dopo 10 minuti che li indossi.

One in – One out

Se compri qualcosa, pensa anche a cosa puoi eliminare. Il capo che prendi è in sostituzione a qualcosa che non va più bene perchè troppo usurato o di taglia sbagliata ? se invece prendi qualcosa che ti serve e non è un rimpiazzo, decidi comunque di fare un po’ di decluttering nell’armadio per avere più spazio e più ordine. Non rischierai di dimenticarti di quello che hai comprato perché sepolto da tutti gli altri vestiti.

Tieni lo scontrino

Gli articoli in saldo hanno la stessa garanzia di due anni degli articoli a prezzo pieno. Conserva lo scontrino, meglio ancora se lo fotocopi così non rischi che con il tempo di sbiadisca e non sia più leggibile. Per quanto riguarda i cambi per taglia sbagliata (o per cambio idea), è a discrezione del commerciante, perciò chiedi sempre prima di pagare.

Divertiti !

Comprare ai saldi non è un obbligo. Se la confusione di innervosisce, vai quando l’afflusso di gente è diminuito, dopo i primi giorni di solito c’è meno gente. Se puoi evita il sabato pomeggio e i centri commerciali.

Se nonostante tutto non trovi niente che ti piaccia non ti intristire, è stata comunque l’occasione per uscire a fare un giro e per fare pulizia nell’armadio. Le scarpe le compreremo un’altra volta !

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.