Parlando con il frigo ovvero il libro di bordo 2.0

Il libro di bordo (o command central binder) è un raccoglitore ad anelli contenente tutte le informazioni utili che ci serve avere sempre a portata di mano.
Io ne ho fatto uno da tenere in cucina un paio di anni fa (ricordi, avevo lasciato anche i template delle copertine da scaricare: http://www.latartaruga-fio.com/2016/09/il-libro-di-bordo-per-la-casa-con-template-free/), ma mi sono resa conto che avevo bisogno di qualcosa “in più”…

libro di bordo

Nel libro di bordo ho raccolto le informazioni che mi serve sapere sempre dove sono, ma talvolta ho avuto bisogno di qualcosa di più interattivo.

Mi sono trovata spesso ad utilizzare il cellulare per cercare delle informazioni che non erano nel raccoglitore.
Vuoi perché avevo bisogno di una ricetta che non avevo stampato oppure avevo bisogno di guardare un tutorial o semplicemente volevo fare la lista della spesa al volo.
Ma il cellulare non sempre è la cosa più pratica, devo prima cercare dov’è, con la mani infarinatate, lo schermo relativamente piccolo…
E ho pensato “ci vorrebbe un computer da appendere all’anta del frigorifero!”. Ovviamente non è la soluzione migliore, ma un TABLET SI !

Così ho recuperato un tablet, non è necessario che prometta grandi performance, non deve fare foto e non deve essere ultra veloce.
Ho preso un nastro di velcro autoadesivo (questo su Amazon), un lato l’ho incollato sul frigorifero, l’altro sul retro del tablet e l’ho appeso !

Ho salvato sulla home alcuni documenti che mi servono spesso come il menu della scuola di Leo, nel browser ho messo fra i preferiti i link che uso di più ad esempio la ricetta della torta di mele che ho messo qui sul blog
http://www.latartaruga-fio.com/2017/02/torta-di-mele-nella-pentola-fornetto/ :), alcune app utili come la lista della spesa, la calcolatrice e l’applicazione che legge i testi (text-to-speech) così mentre cucino mi può leggere le ricette e le notizie dei giornali e la genialissima dettatura di Google, per prendere appunti e scrivere note senza usare le mani.

Ho aggiunto anche l’app della mia radio preferita (perchè non si può cucinare senza musica !) e un app di messaggistica istantanea: se mi dimentico il latte posso scrivere a Fede di passare a prenderlo mentre ritorna a casa.

Adesso ho veramente tutto a portata di mano !

libro di bordo

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.