Sono anche Professional Organizer

Sapete che amo l’organizzazione.
Per me essere organizzati significa evitare gli sprechi,
– di tempo, perchè una giornata ben organizzata permette di avere più tempo a disposizione,
– di risorse, perchè sapere cosa ho in casa e quanto ne ho mi permette di comprare cose che ho già o cose che mi ero dimenticata di avere, per esempio.

Nel 2014, al Mammacheblog, ho assistito al workshop di Sabrina Toscani di Organizzare Italia in cui raccontava di una nuova professione, il Professional Organizer e sono stata FOLGORATA.

Il P.O. è una figura specializzata che aiuta le altre persone ad essere più organizzate nella vita domestica e in quella lavorativa, a trovare un metodo per continuare ad esserlo adattandosi al proprio stile di vita.
Può aiutare a sistemare un armadio, un garage, una cameretta dei bambini, ma anche a capire come gestire gli appuntamenti di una giornata, a usare bene un’agenda…
Insomma mentre la sentivo parlare pensavo SONO IO!

Così ho iniziato a leggere e a studiare molti libri sull’argomento, ho fatto un corso e poi lo scorso anno mi sono iscritta ad APOI, l’Associazione Professional Organizer Italia, che riunisce i professionisti del settore, secondo i parametri di qualità stabiliti dal Ministero dello Sviluppo Economico e sono diventata ufficialmente una Professional Organizer Junior.

Se vuoi saperne più, se hai bisogno di una consulenza o pensi che possa darti una mano per un intervento, contattami senza impegno.

PS: ho anche un sito dedicato, ma al momento è ancora work in progress…

Logo APOI Junior 2016