Ci vediamo al Mammacheblog

Ma quanto tempo è che non scrivo sul blog ?
E’ un periodo un po’ complesso, ho tante cose da fare e non sempre riesco a fare tutto e purtroppo il blog è quello che sacrifico più spesso.

Ma ci sono, non chiudo…
Anzi, per dimostrare che sono ancora viva il 26 novembre parteciperò al Mammacheblog edizione autunnale.
Oramai il MCB è un appuntamento a cui non posso mancare perchè, non solo vedo e incontro molte blogger che seguo, non solo i workshop sono sempre interessanti e utili per gestire meglio il blog, ma anche perchè mi da una carica pazzesca, mi stimola a migliorare e a continuare questa web-avventura che, nonostante gli alti e bassi, mi piace un sacco.

Quest’anno ad aprire le danze ci sarà la mia blogger del cuore, quella che per prima mi ha fatto conoscere il mondo dei blog, lei che ogni giorno mi fa sorridere (e spesso anche emozionare) con il suo Nonsolomamma, proprio lei, Claudia De Lillo meglio conosciuta come Elasti !
Poi per tutta la giornata si susseguiranno interventi e workshop sul blogging e su come migliorare le nostre performance in rete.

Cambia la location: quest’anno è in zona Lambrate, zona che io ho frequentato tantissimo quando ero giovane, prima perchè ci andavo al Liceo e poi per l’università… da qualche tempo il quartiere sta rifiorendo e stanno organizzando un sacco di attività interessanti e non vedo l’ora di conoscere anche questo spazio.

La giornata è organizzata da FattoreMamma e conoscendole sarà organizzata alla perfezione come sempre !

Tulle le info pratiche le potete trovare sul sito ufficiale: mammacheblog.com
ma vi anticipo che il prossimo MammacheBlog d’Autunno si terrà a Milano, presso Logotel Making Together, ex-Faema, in Via Ventura 15.
Si parte alle 9.00 con la colazione insieme a Claudia De Lillo e si finirà intorno alle 17.00.
La partecipazione è gratuita ma è necessario registrarsi su Eventbrite.

Fatemi sapere se verrete, così ci faremo un selfie insieme !

Mammacheblog Autunno 2016

Maggio: è tempo di Mammacheblog !

Il Mammacheblog sta per arrivare e io non vedo l’ora.
Anche quest’anno non potrò mancare alle due giornate di incontri fra blogger.

Venerdì 13 e sabato 14 maggio ci troveremo tutti presso il Tag Calabiana per discutere di argomenti che toccano da vicino noi mamme della rete.

Il primo giorno è dedicato alla formazione, i MomClass, tenuti da esperti che racconteranno i loro segreti per migliorarci nella gestione del blog, l’uso dei SEO, delle foto e dei social.
Il secondo giorno invece è il giorno degli incontri “dal vero”, è il Social Family Day ! Finalmente possiamo incontrare le blogger che seguiamo sempre, scambiare due chiacchere e fare nuove amicizie.

La giornata sarà allietata da un bel gruppo di sponsor, pronti a soddisfare ogni nostra evenienza, e da tutto lo staff di Fattoremamma che organizza questo grande evento in maniera impeccabile.

Le giornate sono gratuite, ma è necessario registrarsi. Tutte le informazioni si possono trovare sul sito ufficiale dell’evento:
mammacheblog.com

Mammacheblog Primavera 2016

Ecco Febbraio

Gennaio è stato un mese strano non soltanto climaticamente. Il sole e il caldo delle sue giornate mi hanno piazzata in uno stato di “cambio di stagione” che come sapete mi atterra e mi blocca la creatività. Dopo l’esplosione di attività natalizie, addobbi, pranzi e eccessi, sto finalmente recuperando le energie per ricominciare.
Ora Febbraio ci porta nuovi stimoli, arriva Carnevale la mia festa preferita, San Valentino e la primavera si avvicina.
Nel blog avevo perso un po’ la regolarità della scrittura dei post, ora ho tante nuove idee e sto pensando a dei piccoli cambiamenti come l’introduzione di nuove rubriche a cadenza regolare e provare a cimentarmi anche con qualche video.

Stay tuned !

Viva l’autunno

E’ arrivato l’Autunno, la mia stagione preferita.

La stagione dei colori caldi della terra, quelli che indosso e mi sento un elfo dei boschi.
Di tutte le sfumature di rossi, arancioni e gialli.
Dei fichi e delle castagne, delle zuppe di zucca e dei primi broccoli.
Di scarpe chiuse coi calzini corti, perchè fa più freddo ma non abbastanza.
Delle tisane calde che profumano di mele e cannella ma bevute in giardino, negli ultimi raggi di sole.
Arriva la pioggia ma noi ci ripariamo sotto ombrelli trasparenti, così possiamo guardare il cielo e le gocce che cadono.
La stagione delle passeggiate nei boschi a cercare le bacche e i ricci.
A raccogliere foglie secche per farne ghirlande da appendere alla porta.
Degli addobbi paurosi costruiti insieme, ragnatele e pipistrelli sulle finestre.
La stagione in cui si ricomincia con ordine e rigore, dopo le pigrizie dell’estate.
L’inizio della scuola e dei buoni propositi, perchè “september is the new january”.
Poi arriverà Dicembre con le sue feste, iniziarà un nuovo anno e una nuova storia.

Benvenuto Autunno.

benvenuto autunno