E’ nata una stella

Quando è nato Leo uno dei primi regali che ho ricevuto è stato un ciondolo a forma di stella che ho indossato quel giorno e non ho più tolto. Lui è sempre stato “la mia stellina”… quando sono particolarmente affettuosa lo chiamo così !!
Poi con il passare del tempo, Leo si è appassionato alle stelle e all’astronomia.
Non so quanti libri abbiamo sul sistema solare, ha chiesto per Natale il telescopio e ha scelto lo spazio come tema per la sua festa di compleanno.

Alla nostra collezione di stelle sembra completa e invece… manca ancora avere UNA STELLA TUTTA PER LUI.

Continue reading »

L’arricciacapelli Philips ProCare: nuovo look !

Mi piace cambiare, ho cambiato tanti stili e tanti mode e i miei capelli ne hanno viste letteralmente di tutti i colori: ho iniziato con un bel prugna ardente, sono stata nero blu, rosso fuoco, passando anche da un terribile biondo che mi stava malissimo.
Da un po’ di tempo però non sopporto più le tinte chimiche (inquinanti e decisamente poco eco) e uso solo hennè naturale che oltre a colorare i capelli li protegge.

Anche con i tagli ho cambiato spesso: da lunghi fino alla vita li ho rasati a zero, cosa che ripeto ciclicamente: li faccio crescere in vari modi, con la frangia, con la riga di qui o di la, finchè mi stufo e taglio di nuovo a zero.

L’unica cosa che non ho mai fatto e credo che mai farò è la permanente. Solo il nome mi mette ansia… non voglio niente di duraturo e poi sono convinta che rovini i capelli, per cui niente ricci per me.

Però poco tempo fa ho chiesto a casa cosa ne pensavano dei miei capelli che stavano crescendo e se pensavano che dovessi tagliarli. Mi hanno detto “no, tagliarli no, però adesso è tanto che sei così, vorremmo vederti un po’ diversa, perchè non provi a farti riccia ?” COSA? Riccia ? la permanente ? GIAMMAI !

Così quando grazie a Philips ho avuto l’occasione di provare il nuovo arricciacapelli ProCare Auto Curler ho pensato che era il modo migliore per provare finalmente ad essere riccia senza usare prodotti chimici.

Si usa in modo semplicissimo, basta infilare una piccola ciocca nella fessura, si schiaccia un pulsante et voilà in pochissimi secondi esce bella ondulata.
Io che sono un po’ imbranata mi sono fatta aiutare dal mio piccolo assistente, che oltre a ridere e a farmi le foto, mi diceva se avevo dimenticato qualche ciocca.

durante

I miei capelli sono molto lisci e sottili e generalmente la piega non tiene, ma con l’arricciacapelli Philips ProCare i ricci invece hanno resistito tutto il giorno anche senza l’aggiunta di lacca o fissatori.

prima_liscia

Prima: liscia che più liscia non si può

dopo_riccia

Dopo: riccia ! finalmente

Ora sono pronta per un nuovo look per le feste !

2015-12-13 14.34.02

In collaborazione con Philips

Skylanders Swap Force, il test

Metti che hai un bambino che ha solo 5 anni ma sa usare l’Xbox molto meglio di te, metti che hai un compagno che da grande vorrebbe fare il betatester di videogiochi, metti che mi viene chiesto di testare un nuovo videogioco… l’entusiasmo della famiglia è salito a mille.

Il gioco in questione è il nuovo capitolo della saga degli Skylanders, Swap Force, dove i personaggi possono essere smontati e rimontati fra loro per acquisire più poteri. Perchè il bello degli Skylanders è proprio che i personaggi sono vere action figures. Prima ci giochi e ti inventi le storie in cameretta, poi accendi l’Xbox, le appoggi su una piattaforma collegata alla console e il tuo personaggio “entra” nel videogioco !

Grazie al progetto #giocaimmaginacrea ho ricevuto lo starter kit con il disco del gioco, tre personaggi, la piattaforma, un poster, card e codici per giocare sul cellulare.

Io e Leo ci siamo messi subito al lavoro !
Di solito lui è più bravo di me, io mi impappino coi tasti, non capisco come cambiare la visuale, a volte mi confondo con i personaggi…ma con questo è filato tutto liscio. I controlli sono facili e lo schermo è lo stesso per i due personaggi.
La storia è carina e oltre alla trama principale ci sono diversi percorsi alternativi, enigmi da risolvere e minigiochi per guadagnare punti in più e sbloccare nuove zone.

La recensione completa la trovate sul sito filastrocche.it, www.filastrocche.it/skylanders/skylanders-swap-force-prova-prodotto/

testskylanders

Pulizie veloci ed ecologiche

Vi ricordate il mio rapporto con le pulizie? Un mix di amore e odio, tentazione di avere tutto precisamente ordinato e voglia di giocare con mio figlio lasciando perdere tutto il resto.

Ci vorrebbe un elettrodomestico che facesse più cose insieme, ad esempio aspirare come una scopa elettrica e lavare come uno spazzettone. Se poi aspirasse anche l\’acqua dal pavimento potrei non urlare più “è bagnato non entrareeeee” mentre lui è già  dentro con le sue belle ciabattone che lasciano le impronte come quelle di un dinosauro!

Sarebbe bellissimo se poi fosse anche ecologico, perché il secchio del mocio è bello capiente e devi riempirlo tutto di acqua altrimenti mica puoi fare ciff ciaff con le frange, se lo riempi a metà  neanche si bagnano… e poi ogni volta che fai ciff ciaff con le frange nell\’acqua tutto lo sporco ritorna nel secchio, così alla seconda passata pulisci con l\’acqua sporca.

Allora cosa fai ?

Programmi l’ordine di lavaggio delle stanze secondo una scala di sporcizia crescente ? Ma poi rischi di dover tornare in una zona già  bagnata.

Io procedevo in modo di trovarmi sul divano ad aspettare che tutto asciugasse… Ma il bagno è prima della sala e della cucina.

Oppure cambi acqua ad ogni stanza ? Ma così sprechi 50 litri d’acqua per pulire un bilocale.

Ci vorrebbe un elettrodomestico con due serbatoi separati, uno per l’acqua pulita e uno per quella sporca e che quello per l’acqua pulita non sia da 10 litri, mezzo litro sarebbe sufficiente per due o tre stanze così da risolvere sia il problema dello spreco d’acqua sia quello dell’igiene. Se poi usasse anche acqua del rubinetto… ah, magari !

Sarebbe bellissimo, anzi no, E’ BELLISSIMO! Perché lassù qualcuno mi ha sentita e mi ha mandato da provare il fantastico Philips AquaTrio che fa tutte queste belle cose.

Ora in una sola passata posso pulire tutti i pavimenti di casa e tornare in cameretta a giocare col trenino.

Grazie Philips.

Il serbatoio di AquaTrio usa acqua del rubinetto

PS: Questo è un post gentilmente offerto da Philips. Potete seguire altri #raccontidicasa su http://raccontidicasa.it

 

AquaTrio Philips, aspira lava e asciuga in una sola passata