La Tartaruga ambientalista

Lo sapevi da gennaio 2019 è vietata la produzione e il commercio di cotton fioc non biodegradabili ?
E che il 5% dei rifiuti trovati nelle spiagge del Mediterraneo sono proprio i cotton fioc ? Perché se li getti nel wc arrivano al mare: il sistema di depurazione non riesce a smaltirli, anzi i bastoncini riescono a superare le griglie di filtraggio e intralciano il processo di depurazione.
Io da molti anni compro solo quelli in carta (quelli della Coop), ma sono comunque un prodotto usa&getta piuttosto inquinante.

Continue Reading

La Tartaruga ambientalista

I medici consigliano di cambiare lo spazzolino da denti ogni 3 mesi, quindi 4 spazzolini all’anno a testa, per 60 milioni di italiani… be, non riesco nemmeno a pensare a quanti spazzolini da denti vengono buttati ogni anno.

Non possono essere gettati nella raccolta differenziata della plastica (dove si possono conferire solo imballaggi) per cui entrano nel normale ciclio di smaltimento dei rifiuti: se vanno in discarica sono praticamente eterni, se vanno all’inceneritore producono diossine e altri fumi tossici che poi devono essere opportunamente filtrati.

Continue Reading
La Tartaruga ambientalista

Non si può fare un regalo di Natale senza bigliettino !
Un bigliettino non serve solo per scrivere mittente e destinatario del pacchetto, ma anche per aggiungere un pensiero, una parola che arrivi al cuore…
Però poi i bigliettini che fine fanno ?
Io conservo quelli delle persone più care e quelli con gli auguri che sento più vicini e sinceri.
Tutti gli altri invece sono tentata di buttarli nella raccolta differenziata della carta.

Per dare una seconda chiance anche a loro, usiamoli per farli diventare dei bigliettini nuovi.

Quando è possibile elimino la pagina con le firme e tengo la parte decorata, altrimenti incollo un altro cartoncino sopra alla parte scritta, così da non poter leggere le firme vecchie. Poi lo uso come una cartolina e lo inserisco nel pacchetto oppure faccio un buchino, ci faccio passare il cordoncino e lo lego al pacchetto.

Se il bigliettino è piccolo, tipo chiudipacco, tengo la parte decorata e ne incollo più di uno su un cartoncino, sovrapponendoli leggermente oppure semplicemente ne ritaglio qualche pezzo, facendo una specie di collage.

Ricordiamo comunque che più del biglietto contano le parole !