La Tartaruga fa downshifting

Nella nostra scuola c’è una bellissima biblioteca. Un luogo accogliente con tappeti e poltroncine, un igloo fatto tutto di libri e tanti tanti libri che i bambini posso prendere in prestito o leggere lì.
Una biblioteca fortemente voluta dalla Dirigente, che conosce l’importanza e il piacere della lettura, dalle insegnanti e da tanti genitori e nonni che fanno i volontari per aiutare a sistemare,  organizzare il prestito dei libri ai bambini e che al pomeriggio propongono letture ad alta voce.#ioleggoperché

Continue Reading

La Tartaruga fa downshifting

E’ da un po’ che non parlo di minimalismo qui sul blog, forse perché dopo aver passato una fase di decluttering selvaggio di cose e attività inutili mi sono assestata e organizzata a vivere meglio e senza sprechi.

Qualche settimana fa ho visto su Netflix un documentario che vorrei consigliarvi sia perché è molto bello sia perché riaccende l’ispirazione in chi l’avesse un po’ persa…

Si chiama, neanche a dirlo, Minimalism: A Documentary About the Important Things

Continue Reading

La Tartaruga fa downshifting

A Natale regalate del tempo.

Tempo da passare con i vostri famigliari, con chi vedete poco spesso, con chi è lontano.

Con i bambini e i vostri compagni, per giocare insieme, per guardare un film abbracciati sul divano, per fare una passeggiata senza fretta mano nella mano.

Con i genitori e i nonni, perchè ci si vede sempre meno spesso o sempre di fretta, per ricordare a loro che nonostante tutto sono sempre nei nostri pensieri.

Con gli amici, perchè diciamo sempre dai vediamoci, ma poi gli impegni della vita quotidiana non ci fanno mai incontrare.

Regaliamoci anche del tempo per noi, perchè se siamo più rilassati anche chi ci sta vicino sarà più tranquillo e sereno. Questi giorni di ferie rendono più semplice trovare del tempo libero, ma cerchiamo di imparare a trovarlo sempre questo tempo.

Lo ripeto spesso, a Natale regaliamo del tempo, tempo di qualità che è molto più prezioso di qualsiasi bene materiale.

La Tartaruga casalinga, La Tartaruga fa downshifting

Quel modo di stare in casa al calduccio con un buon te speziato a leggere un libro sul divano sotto una coperta morbida mentre fuori piove.

Io la chiamerei qualcosa tipo Coccolosità, ma ha un nome ben preciso: HYGGE (che si pronuncia ugghe, come spiegato molto bene in questo breve video)
Il vocabolo è di origine danese ed è intraducibile con una sola parola, perché descrive quella sensazione di piacere, comodità, intimità… non per niente la Danimarca è da anni in cima alla classifica dei paesi più felici al mondo.

Continue Reading

La Tartaruga fa downshifting

Oggi è stata una giornata pienissima (pubblico un post alle dieci di sera…)

Porta Leo a scuola, torna indietro a prendere l’ombrello perché piove, corri a prendere il treno. Ufficio, poi di corsa ad una presentazione aziendale. Torna in ufficio, poi treno, prendi Leo, andiamo a tennis. Casa, doccia, cena. Poi io esco per andare a Pilates (e godermi la mia ora tutta per me)…
Non è sempre così, ma quasi.

Ironia della sorte, oggi è la Giornata della Lentezza !
E me lo sono ​ricordato a metà pomeriggio, quando avevo già fatto troppe cose di corsa.

Continue Reading

La Tartaruga ambientalista, La Tartaruga fa downshifting

E’ possibile vivere senza energia elettrica ?
Nel 2017 no, ma è possibile imparare a non sprecare e a risparmiare un po’ di più.

Domani, giovedì 24 febbraio, è la giornata di M’illumino di meno, la simpatica (e intelligente) iniziativa di Caterpillar per sensibilizzarci sullo spreco energetico che chiede, come nelle 12 edizioni precedenti, di spegnere le luci dalle 18.00 alle 20.00.
L’iniziativa diventa ogni anno sempre più diffusa. Partecipano musei, comuni, scuole e palazzi tanto che gli organizzatori stanno cercando di trasformare questo appuntamento nella “Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili.”

millumino-di-meno-2017-banner-fb2 Continue Reading

La Tartaruga fa downshifting

Gennaio è stato un mese strano non soltanto climaticamente. Il sole e il caldo delle sue giornate mi hanno piazzata in uno stato di “cambio di stagione” che come sapete mi atterra e mi blocca la creatività. Dopo l’esplosione di attività natalizie, addobbi, pranzi e eccessi, sto finalmente recuperando le energie per ricominciare.
Ora Febbraio ci porta nuovi stimoli, arriva Carnevale la mia festa preferita, San Valentino e la primavera si avvicina.
Nel blog avevo perso un po’ la regolarità della scrittura dei post, ora ho tante nuove idee e sto pensando a dei piccoli cambiamenti come l’introduzione di nuove rubriche a cadenza regolare e provare a cimentarmi anche con qualche video.

Stay tuned !

La Tartaruga fa downshifting

{this moment} – A Monday ritual. A single photo – no words – capturing a moment from the week. A simple, special, extraordinary moment. A moment I want to pause, savor and remember.

Inspired by Soule Mama

ciaomare
ciao mare, ci rivediamo l’anno prossimo