Organizzare settembre e il rientro alla (quasi) normalità

A casa mia il tempo sembra essersi fermato a quel venerdì 21 febbraio, quando un messaggio del mio capo mi avvisava che lunedì e martedì avrei lavorato da casa. Sul frigo è ancora appeso il menu della scuola, lo zaino ha ancora qualche quaderno dentro, una giacca a vento aspetta di essere lavata e riposta…

Ma siamo a settembre ed è tempo di ricominciare. La prossima settimana inizieranno le scuole, poi le attività sportive. Le ferie sono finite per tutti e molti riprenderanno ad andare in ufficio dopo lo smartworking.
Insomma è tempo di pianificare il rientro come si deve e organizzare settembre.
Dopo più di 6 mesi di tempi dilatati e sospesi non sarà facile riprendere il ritmo, ma con una buona organizzazione non avremo problemi.

organizzare settembre

Ma andiamo ad ORGANIZZARE SETTEMBRE !

Lunedì inizierà la scuola nella maggior parte delle regioni.
Passiamo in rassegna tutto il materiale: matite, quaderni, lo zaino ecc. Facciamo la cernita ed eliminiamo quello che è rovinato o non si può più usare e facciamo la lista del materiale da comprare.
Non lesinare sulla qualità per il materiale scolastico, per esperienza chi meno spende più spende come ho raccontato in QUESTO POST.

Durante l’estate i tempi sono stati più rilassati e anche i ragazzi ne hanno approfittato per andare a letto più tardi e svegliarsi più tardi di conseguenza. In questa settimana cerchiamo pian piano di riportare l’orologio in linea con gli orari scolastici, anticipando giorno dopo giorno la sveglia (e l’ora della nanna).
Se poi al mattino ci sarà bisogno di organizzare le attività, soprattutto per i più piccoli, un orologio come QUESTO potrà aiutarli a non perdersi.

Anche per i vestiti e le scarpe, passiamo in rassegna quello che abbiamo.
La nostra “vita sociale” si è fermata a febbraio ed è molto facile che alcuni vestiti invernali non siano stati più indossati. Prova scarpe, giacche a vento e pantaloni lunghi e vedi se c’è bisogno di rinnovare il guardaroba.
Se come me, hai lasciato qualche giacca in giro in previsione di usarla a breve (illusa…) portala in lavanderia così sarà pronta per la nuova stagione.

Se per alcuni il lavoro non si è mai interrotto, per molti è passato dall’ufficio a casa in modalità smart working.
Adesso la maggior parte delle aziende ha riaperto, anche se con restrizioni e non a tempo pieno.
Per chi deve tornare in ufficio, il consiglio è lo stesso di chi deve tornare a scuola: pianificare le attività per non perdersi al mattino.

Tutte queste nuove partenze possono farci perdere un po’ la bussola, la cosa più importante per me è PIANIFICARE.

Prendi un’agenda (o usa un’app) e segna tutti gli impegni: riunioni di lavoro, scuola e orari delle attività sportive.
Segnale anche se sono ricorrenti tutte le settimane, all’inizio è facile dimenticarsene.

Segna anche cosa hai nel frigo e prepara la lista della spesa settimanale e
PIANIFICA I PASTI.
Lo so, è una rottura! Ma a fronte di un piccolo impegno, la settimana scorrerà più facile. Per me non c’è niente di peggio che arrivare a casa alla sera stanca, aprire il frigorifero e pensare “cosa mangiamo stasera ?”.

Dicono che le abitudini ci mettono circa tre settimane per fissarsi e diventare routine. Se impostiamo bene questo inizio e riusciamo ad organizzare settembre, il resto dell’anno scorrerà via liscio !
Buon inizio e buona pianificazione.

organizzare settembre

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.