I dischetti struccanti lavabili

Continua la ricerca dei prodotti ecologici che possono sostituire gli usa e getta, dopo spazzolino di bamboo e cotton fioc in silicone, è la volta dei dischetti struccanti lavabili.

Io non uso tantissimo dischetti struccanti perché per la detersione del viso uso il metodo che ho imparato dall’Estetista Cinica. Prima passo il viso con dell’olio denso e poi uso il panno in microfibra oppure un detergente schiumogeno (a seconda di quello che chiede la mia pelle).
A volte però uso i dischetti per struccare gli occhi con più attenzione, oppure quando passo una lozione o un tonico, altre volte li inumidisco e uso pochissimo sapone delicato.

dischetti struccanti lavabili

I dischetti struccanti lavabili

Anche se non li uso tutti i giorni, se posso evitare di produrre rifiuti lo preferisco, perciò ho cercato delle alternative ecologiche e ho trovato che i dischetti migliori sono quelli in bamboo rispetto a quelli in cotone.

Il bamboo è più morbido, assorbe di più, è antibatterico e non si rovina nei lavaggi. Inoltre la produzione di bamboo necessita di meno acqua rispetto a quella del cotone.

Su Amazon ho trovato questo pacchetto:

Comprende, oltre a 16 dischetti struccanti lavabili in bamboo, anche la borsina per il lavaggio, due buste in sisal da mettere sulle saponette per usarle come una spugna e un pennello da trucco vegan !

dischetti struccanti lavabili

dischetti struccanti lavabili

dischetti struccanti lavabili

dischetti struccanti lavabili

Sto usando questi dischetti struccanti lavabili da un po’ di giorni e mi trovo molto bene. Il rimmel si leva con facilità, la mia pelle sensibile non si irrita grazie alla delicatezza delle fibre e il diametro dei dischetti è abbastanza grande per essere usati con comodità.

dischetti struccanti lavabili

Se li uso per struccarmi e sono macchiati, dopo l’uso li risciacquo con acqua tiepida e sapone e li infilo nella borsina a rete in dotazione, se invece sono abbastanza puliti li metto in busta così come sono.
Al primo lavaggio della lavatrice ci infilo la bustina e li lavo insieme al resto della biancheria.
Per ora non hanno subito nessun cambiamento e sono come nuovi.

E per conservarli quale soluzione migliore di usare il barattolo delle mie amate insalate BOL (please come to Italy…)

dischetti struccanti lavabili

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.